L’orientamento stilistico in ambiente cucina e living di questi ultimi mesi è confermato in tutte le più importanti manifestazioni del settore arredamento. Protagonista è il grigio in tutte le sue sfumature più fredde, che crea contrasto con particolari e superfici in legno dall’aspetto molto materico.

Il legno arriva, in certi casi, ad avere un aspetto quanto mai grezzo; troviamo schienali, pannelli o piani penisola che sembrano richiamare l’atmosfera di antiche cascine, irrompendo in ambientazioni Hi-Tech piene di acciaio e di superfici minimaliste e rigorose, laccate, in vetro o in resine ecologiche.

La natura entra così, attraverso richiami alla pietra e al legno, in composizioni ultramoderne con un risultato entusiasmante.

#Nolte ancora una volta ha anticipato le ultime tendenze del mercato. Già da tempo, infatti, i progetti del produttore tedesco sono incentrati su impeccabili laccature opache o lucide che creano contrasti affascinanti con le più raffinate essenze, come ad esempio il rovere. Basta fare riferimento a cucine come Artwood, Artwood Feel o Nova Lack Legno per godere di questi abbinamenti quanto mai raffinati e d’effetto.

Con la presentazione del progetto #Neo Nolte ha intrapreso una nuova sfida, fatta di soluzioni estetiche inedite ma anche affascinanti che hanno subito catturato l’attenzione di pubblico e addetti ai lavori. Superfici a specchio, motivi seriali che richiamano i più sofisticati parquet, graffiti e acciaio in pieno stile Urban, doghe in legno con raffinati abbinamenti fra essenze chiare e scure.