Neff, nuove tecnologie per l’induzione

Neff è un marchio che si rivolge al settore premium dell’elettrodomestico da incasso. Fra gli apparecchi proposti ci sono i piani cottura ad induzione e a gas, due soluzioni che presentano ognuna caratteristiche di rilievo.

Nei nuovi piani ad induzione della serie Flex induction ad esempio è presente l’esclusivo comando TwistPad® Fire, grazie al quale l’uso del piano si fa facile ed intuitivo. La manopola si regola con un dito, si accende di una luce rossa di conferma quando la pentola viene posta sulla zona di cottura attiva e permette di regolare la temperatura in modo inequivocabie e preciso.

Per aumentare la funzionalità, inoltre, Neff fornisce diversi accessori per i suoi piani cottura: la piastra teppanyaki, per preparare manicaretti esotici, il grill in ghisa per le grigliate con gli amici e l’accessorio per la cottura a vapore. Tre accessori che aumentano di molto la versatilità dei piani cottura, perché pensati per essere posti sulla FlexZone, che oggi diventa ancora più estesa.

Altri plus di questi piani cottura sono rappresentati dalla funzione PowerTransfer, che consente di spostare la pentola da una zona all’altra del piano mantenendo l’impostazione del calore premendo solo un tasto e la funzione Power Move, che invece divide il piano in tre zone con temperature digradanti in modo che semplicemente spostando la pentola si può portare a termine la propria ricetta senza preoccuparsi di regolare diversamente la potenza.

Innovazione tecnologica anche sul fronte dei tradizionali piani cottura a gas. Tradizionali per modo di dire, in quanto Neff fa propria l’esclusiva tecnologia Flame Select per portare anche nella cottura a gas la precisione di potenza e la certezza del risultato proprie dei piani ad induzione. Le manopole di comando sono infatti graduate e numerate per fornire l’esatta potenza di riferimento per ogni pietanza. Questa caratteristica, unita agli altri fattori certi che sono quantità e tempo, ci garantisce sempre risultati perfetti riproducibili all’infinito.