Asko Duo Fusion II Cooktop, per non rinunciare a nulla

Oggi i piani cottura ad induzione sono sempre più diffusi, non solo per il design pulito e moderno ma anche per le caratteristiche sempre più sofisticate che consentono di ottenere una cottura perfetta, flessibile, grazie alla cottura multizona automatica, e sicura.

Tuttavia molti appassionati di cucina e molti chef professionisti continuano a preferire la fiamma viva, soprattutto nel caso di procedimenti particolari, come ad esempio la cottura wok, senza contare il fatto che il tradizionale gas consente di scegliere in piena libertà quale pentola utilizzare e in quale materiale.

In virtù di queste esigenze moderne, Asko ha nel suo catalogo i particolari piani cottura ibridi denominati Asko Duo Fusion, che unicono i vantaggi dell’una e dell’altra tipologia.

Nel nuovo piano cottura Asko Duo Fusion II Cooktop il lato induzione raggiunge ragguardevoli livelli di efficienza, con caratteristiche avanzate che consentono in alcuni casi di ottenere un grande risparmio di tempo. Inoltre la zona a induzione, riconoscendo in modo automatico forma e dimensione del tegame utilizzato, consente di usare tutte quelle pentole che non si adattano bene alle griglie dei bruciatori a gas.

Naturalmente a questi pregi si aggiungono: precisione di regolazione, uniformità del calore sotto la pentola, impostazione sicura del programma più idoneo per risultati perfetti facilmente replicabili, vista la disponibilità di valori di riferimento.

Questo apparecchio creato da Asko riunisce quindi le qualità di due apparecchi in uno, evitando di costringerci a rinunciare a qualcosa.